Modalità di consegna

5. MODALITA’ DI CONSEGNA

Angelica Centro Benessere accetta ordini con consegna nel territorio dello Stato Italiano. Angelica Centro Benessere affida le proprie spedizioni ad un Corriere Espresso di prim’ordine, quale DHL. Per ogni ordine effettuato su www.angelicacentrobenessere.it, Angelica Centro Benessere emette regolare documento fiscale del materiale spedito. Per l’emissione del documento fiscale, fanno fede le informazioni fornite dal Cliente al momento dell’ordine. Dopo l’emissione del documento stesso, nessuna variazione sarà possibile. Il Cliente riceverà, appena il prodotto sarà preso in carico dal Corriere, un sms di conferma e tramite un link riportato nello stesso sms potrà personalizzare la consegna e verificare il tracking della medesima. La consegna da parte del Corriere, salvo diverso accordo scritto fra le parti, avverrà dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 18:00. In caso di assenza al primo tentativo, il Cliente troverà un “Avviso di Passaggio” nella cassetta postale con il quale potrà chiamare il Corriere per fissare una nuova consegna. In assenza di chiamate, il Corriere tenterà nuovamente la consegna il giorno lavorativo successivo. Il servizio prevede la consegna al piano abitativo.

6 SPESE DI TRASPORTO

In tutta Italia il costo della spedizione è pari ad euro 10,00 (dieci/00) iva inclusa.

7 TEMPI DI CONSEGNA

I tempi di consegna per l’Italia, dal momento della presa in carico della spedizione da parte del Corriere, variano dalle 24 alle 48 ore, a seconda della destinazione della merce.
Angelica Centro Benessere non sarà responsabile della mancata o ritardata consegna dovuta a cause di forza maggiore, quali – a titolo esemplificativo – scioperi, provvedimenti della Pubblica Autorità, razionamenti o penuria di energia o materie prime, difficoltà di trasporto, incendi, alluvioni, allagamenti, forti nevicate e danni ai macchinari industriali non dipendenti da colpa di Angelica Centro Benessere.
Angelica Centro Benessere provvederà a comunicare tempestivamente al Cliente il verificarsi e il venir meno di una causa di forza maggiore.
I tempi di consegna delle spedizioni sono da considerarsi indicativi ed in alcun modo vincolanti. Le spedizioni verranno consegnate all’indirizzo del destinatario indicato dal mittente (o dal destinatario stesso), ma non necessariamente nelle mani di quest’ultimo.

8 RICEVIMENTO DELLA MERCE

Prima di firmare il Documento di Trasporto (con il Corriere ancora presente sul posto) il Cliente è tenuto sempre a:
– controllare il numero dei colli che sta ricevendo: questo deve essere uguale a quello segnato sul Documento di Trasporto (o bollettino di consegna del Corriere);
– controllare le etichette apposte sui colli: queste devono riportare il nome e l’indirizzo del Cliente;
– controllare lo stato esteriore dei colli: questi non devono presentare nessun danno, né essere stati manomessi (es.: chiusi con nastro non originale ma del trasportatore o con imballo danneggiato). Il Cliente è tenuto ad apporre sempre la Firma con Riserva specificando il tipo di anomalia riscontrata (“Riserva per 2 colli mancanti”; “Riserva di controllo, pacco danneggiato esteriormente”). È fondamentale motivare sempre ed il più possibile la Riserva, in quanto Riserve Generiche potrebbero non essere prese in considerazione dal Vettore. Attenzione: la Firma con Riserva è un diritto del Cliente cui l’autista non può opporsi, anche se il pacco esternamente sembra integro.
Entro 8 (otto) giorni dal ricevimento del materiale il Cliente è tenuto sempre a:
– controllare i codici e la quantità ricevuta: questi devono essere uguali a quelli segnati sulla Fattura accompagnatoria (o D.d.T.);
– controllare lo stato del materiale contenuto nei colli: non deve presentare alcun danno o manomissione. Nel caso in cui verifichi una anomalia rispetto a quanto segnato sulla Fattura accompagnatoria (o D.d.T.) o un danno all’interno dei colli (di seguito chiamato “danno occulto”), il Cliente deve provvedere con estrema tempestività alla segnalazione delle anomalie riscontrate. Attenzione: il Cliente ha 8 (otto) giorni solari (comprensivi del sabato, della domenica e dei festivi in genere) per verificare il materiale ricevuto, così come specificato nell’articolo 1698 c.c., trascorsi i quali perderà qualsiasi diritto di rivalsa sul Corriere e l’intera responsabilità ricadrà esclusivamente sul Cliente che non ha operato nei giusti tempi previsti per la salvaguardia dei propri diritti.

8.1 COLLI DANNEGGIATI

Se la spedizione è stata accettata con riserva, descrivendo il danneggiamento esteriore, e la stessa è avvenuta in porto franco con il Corriere convenzionato, il Cliente deve inviare, entro e non oltre 8 (otto) giorni di calendario dal ricevimento (fa fede la data sulla busta), una raccomandata A/R al Vettore e ad Angelica Centro Benessere in copia conoscenza, descrivendo l’accaduto ed allegando il bollettino di consegna (o il documento di trasporto) firmato con riserva per collo danneggiato. Effettuata la verifica con il Corriere, Angelica Centro Benessere comunicherà al Cliente l’autorizzazione al rientro del materiale danneggiato e successivamente effettuerà la spedizione del materiale in sostituzione o emetterà Nota di Credito.

8.2 COLLI MANCANTI

Se la spedizione è stata accettata con riserva per mancanza di colli e la stessa è avvenuta in porto franco con il Corriere convenzionato, il Cliente deve inviare una raccomandata A/R al Vettore e ad Angelica Centro Benessere in copia conoscenza, comunicando l’accaduto ed allegando il bollettino di consegna (o il documento di trasporto) firmato con riserva per collo mancante. Effettuata la verifica con il Corriere, Angelica Centro Benessere spedirà ad integrazione la merce mancante.

8.3 MANCANZA DI MATERIALE ALL’INTERNO DEI COLLI

Entro 8 (otto) giorni di calendario dal ricevimento della spedizione, il Cliente deve inviare una raccomandata A/R ad Angelica Centro Benessere, comunicando l’accaduto. Effettuata la verifica inventariale con il magazzino, Angelica Centro Benessere provvederà a spedire ad integrazione la merce mancante.

8.4 INVERSIONE CODICI

Entro 8 giorni di calendario dal ricevimento della spedizione, il Cliente deve inviare una e-mail ad angelicacentrobenessere@gmail.com, comunicando l’accaduto ed avendo cura di indicare il codice del prodotto o una descrizione dettagliata dell’articolo ricevuto. Effettuata la verifica inventariale con il magazzino, Angelica Centro Benessere rilascerà al Cliente l’autorizzazione per restituire la merce spedita erroneamente e successivamente verrà evasa la merce ordinata.

8.5 DANNO OCCULTO

Se si è riscontrato un danno al materiale all’interno di un collo integro e la spedizione è stata accettata con riserva di controllo di tipo qualitativo, e la stessa è avvenuta in porto franco con il Corriere convenzionato, il Cliente deve inviare, entro e non oltre 8 giorni di calendario dal ricevimento (fa fede la data sulla busta), una raccomandata A/R al Vettore e ad Angelica Centro Benessere in copia conoscenza, comunicando come si presentava il collo al ricevimento e il danno riscontrato ed allegando foto sia dell’imballo esterno che del prodotto danneggiato, nonché il bollettino di consegna (o il documento di trasporto) firmato con la riserva.
Effettuata la verifica con il Corriere, Angelica Centro Benessere comunicherà al Cliente l’autorizzazione al rientro del materiale danneggiato e successivamente verrà effettuata la spedizione del materiale in sostituzione o verrà emessa Nota di Credito. Resta inteso che non verranno accettate segnalazioni di anomalie da trasporto decorso il termine degli 8 giorni solari dal ricevimento della merce.

8.6 RECLAMI

Il ricevimento senza riserve della spedizione farà decadere i diritti di risarcimento che possano derivare dal presente contratto, tranne nel caso di perdita o avaria delle merci non riconoscibili al momento della consegna e che il Cliente dovrà comunicare a DHL entro 30 (trenta) giorni dalla data di affidamento della spedizione. Trascorso il predetto termine, previsto a pena di decadenza, DHL non sarà ritenuta responsabile in alcun modo. Nessuna contestazione sarà presa in considerazione da DHL, se non saranno messe a sua disposizione per l’ispezione le confezioni e gli imballaggi originali della spedizione e se il Cliente non abbia provveduto all’integrale pagamento dei costi della spedizione stessa. Il mancato pagamento delle fatture farà decadere il Cliente dalla propria facoltà di proporre eccezioni relative al trasporto.